Perché si sognano i nonni? Il punto di vista della psicologia analitica

di Susanna Lupo I sogni e la loro interpretazione hanno da sempre suscitato grande fascino ed interesse; sono così complessi, variegati; non di rado contengono elementi che appaiono surreali ai nostri occhi: persone, tempi e luoghi si intrecciano creando immagini, scenari, brevi storie, taluni senza una apparente logicità quando rievocati al risveglio. Interpretare i sogni … Leggi tutto Perché si sognano i nonni? Il punto di vista della psicologia analitica

L’audizione protetta: Primum non nocere

di Silvia Valadè “Primum non nocere [Per prima cosa a non fare dei danni]” Ippocrate Nell'ordinamento italiano l’ascolto del minore si suddivide in due macro-aree: l’area del civile e l’area del penale. Nel civile il minore può venire ascoltato nelle procedure di separazione, divorzio, rottura delle coppie di fatto (competenza del Giudice Ordinario) e in alcune … Leggi tutto L’audizione protetta: Primum non nocere

La Mediazione Familiare tra obiettivi espliciti ed esiti trasformativi.

di Riccardo Pardini Da più di trent'anni ormai la Mediazione Familiare (MF) è  diffusa e presente in Italia. Caldeggiata e suggerita da molti quale strumento di risoluzione alternativa delle dispute (ADR), s'identifica come un percorso riservato a quei genitori che, prima durante o dopo lo scioglimento del legame di coppia (a qualsiasi titolo costituitasi) tentano … Leggi tutto La Mediazione Familiare tra obiettivi espliciti ed esiti trasformativi.

L’Esperienza dell’allattamento tra idealizzazione e realtà: il punto di vista delle psicologhe dell’età evolutiva

A cura di Francesca Locati e Chiara Suttora[2] "La cultura e il sostegno all'allattamento al seno è fondamentale dopo lo strapotere di anni delle multinazionali del latte artificiale, ma forse si dovrebbe interrogare sulla deriva dogmatica e fanatica a cui sta arrivando. Si parla sempre del corpo della donna: anche questo lo riguarda. La donna … Leggi tutto L’Esperienza dell’allattamento tra idealizzazione e realtà: il punto di vista delle psicologhe dell’età evolutiva

Separazione e attaccamento per i figli con genitori ristretti in carcere

Chi lavora con il trauma deve avere coraggio. Deve avere un autentico desiderio d’attraversare territori impantananti e sferzati dalle intemperie senza la possibilità di ripararsi, pur tentando d’essere egli stesso un riparo significativo per l’altro. In vista della giornata di studio del 13 Novembre 2015 svoltasi presso l’Università degli studi Milano Bicocca, CSCP - Centro … Leggi tutto Separazione e attaccamento per i figli con genitori ristretti in carcere

Nuovi padri. Il racconto di un’esperienza d’accudimento a partire da…un dondolo.

Questo breve report è la sintesi dei pensieri successivi ad un laboratorio dedicato esclusivamente alla paternità. Un laboratorio per padri "attori" impegnati nello spettacolo quotidiano della cura. Non è un caso che i lavori del seminario li abbiamo tenuti in un teatro di Milano. Abbiamo esplorato le pratiche di cura a partire dal corpo, navigando … Leggi tutto Nuovi padri. Il racconto di un’esperienza d’accudimento a partire da…un dondolo.

Mediazione Familiare e Democrazia

Una doverosa premessa. Non sono pensieri miei. Però lo sono diventati quasi subito, costituendo il fondamento strutturale della mia formazione, del mio lavoro. Sono una scintilla del "ragionar" prezioso che è stato nutrimento negli anni in cui mi affannavo a comprendere e imparare il mestiere di mediatore, attaccato alle gonne di una grande maestra: Irene Bernardini. Sono … Leggi tutto Mediazione Familiare e Democrazia

Curare il PTSD in età prescolare

di Francesca Locati e Silvia Valadè La psicoterapia in età evolutiva diviene ambito di lavoro ancora più complesso ed intricato quando confrontato con l’esperienza traumatica. In particolare, bambini in età prescolare esposti ad eventi drammatici o impropri, possono subire compromissioni o inibizioni dello sviluppo del funzionamento psichico, già immaturo a causa della loro tenera età. … Leggi tutto Curare il PTSD in età prescolare

Il Linguaggio dell’amministrazione di Trump è il linguaggio della Violenza Domestica

Nella scena finale dello storico documentario di Frederick Wiseman "Domestic Violence", la polizia di Tampa arriva a tarda notte a casa di un uomo ubriaco e una donna malata. L'uomo ha chiamato la polizia perché è arrabbiato perché la donna, che ha disperatamente sonno, lo "trascura". Minuto dopo minuto, diventa chiaro che l'uomo vuole che … Leggi tutto Il Linguaggio dell’amministrazione di Trump è il linguaggio della Violenza Domestica